venerdì 31 agosto 2018

PESTO ALLA TRAPANESE CON BUCATINI



Conoscere la gente giusta in questi tempi un po' confusi ti torna sempre utile. Così un amico siciliano, anche lui amante della cucina verace e pure raffinata, dopo la mia domanda sul pesto alla trapanese, non solo mi ha fornito indicazioni sulla ricetta, ma mi ha scritto anche un bel racconto sulla cucina regionale che mi mancava. Per il pesto mi ha suggerito la ricetta di Giuseppe Coria, che è di fatto una autorità, la "Bibbia" della cucina Siciliana. Scrive Coria: “Il pesto non è una specialità esclusiva della Liguria, come dimostra questa antica ricetta siciliana del trapanese. I due piatti differiscono comunque per il formaggio - qui non si usa - e per l'aggiunta di pomodoro fresco”. Si deve considerare peraltro che il pesto trapanese nasce proprio dal fatto che Trapani era un porto frequentato dai Genovesi che si portavano dietro l'agliata di basilico, senza formaggio e senza pinoli, quindi sul posto venne integrata con quanto vi era di disponibile: mandorle e pomodori. Il risultato per me è stato soddisfacente e inaspettato quanto ad equilibrio di sapore e intensità di gusto che si mantiene comunque molto gentile. Come d'usanza, con il pesto alla trapanese si condiscono o i bucatini o una specialità trapanese, la pasta di nome «busiata». Per le dosi del pesto riportate sono sufficienti 500 gr. di pasta.

giovedì 30 agosto 2018

PRENDER LA VIA - FESTA DELLE FESTE 2018

Acqui Terme (AL), 1-2 settembre 2018

Festa delle Feste

VOLEMOSE BENE - I CONTROLLI NELLE AZIENDE CASEARIE


A forza di controlli, finiremo mai per chiederci come facevano gli Antichi: "Chi controlla la sentinella?". Già perché a mio avviso si sta prendendo la china del grottesco finendo per eliminare il genuino a favore del "sicuro", quando per sicuro il più delle volte si intende "rispettoso" di standard dettati dal "gusto" dominante, sia sul piano commerciale che tecnico e scientifico. La candida ammissione che troviamo nell'articolo sembra comprovare quello che ho appena detto: "La qualità è diventata uniforme e, generalmente, va incontro ai gusti della maggioranza dei consumatori". Più chiaro di così! Resta solo da chiedersi il perché di tanto, a mio modo di vedere anche sospetto, "igenismo", quando si sa che non è mai morto nessuno per aver mangiato formaggi stagionati in grotta, mentre possiamo dire altrettanto per la sofisticazione moderna?

martedì 28 agosto 2018

CREMA DI NOCCIOLE: NON CHIAMARMI NUTELLA!



Prepariamola scegliendo solo ingredienti di prima qualità. Un regalo prezioso da concedersi. Io ho usato le nocciole comperate dalla Baldaiassa alla sagra di Cortemilia.
Se dovesse separarsi, sarà sufficiente mescolarla. Conviene non farne grande quantità, ma solo la dose di un baratolo alla volta, in questo modo sarà sempre fresca: gli unici ingredienti che potrebbero deteriorarsi sono i grassi vegetali (olio e burro di cacao) che con il passare del tempo tendono a irrancidire. La crema non deve stare in frigorifero, basterà non lasciarla vicino a fonti di calore e si conserverà per 2-3 settimane (certo non a casa mia!).

venerdì 24 agosto 2018

MI STAI LEGGENDO NEL PENSIERO - L'ESSENZIALE E NON IL ESSENZIALE


Quando l'uomo è in armonia con l'ambiente, non servono "trucchi" e migliori "politiche" per avere quanto è già disposto che abbia; ma quando quest'armonia viene meno perché la prosperità e la soddisfazione del proprio successo aprono le porte del cuore all'orgoglio e all'egoismo, la rovina è dietro l'angolo: dice un testo buddista, 

"Coloro che ritengono essenziale il non essenziale 
e considerano non essenziale ciò che è essenziale,
non ottengono l'essenziale,
vivono nel campo delle intenzioni erronee".

mercoledì 22 agosto 2018

PRENDER LA VIA - LA FAVOLOSA SAGRA DELLA NOCCIOLA


“La favolosa sagra della nocciola” a Cortemilia è davvero favolosa: eventi e manifestazioni numerosi e divertenti, gustosi e invitanti, come dal corno magico, appaiono sulle strade della città ogni giorno della settimana fino a domenica 26 agosto che si terrà il gran finale!


martedì 21 agosto 2018

GELATO AL CIOCCOLATO #HOMEMADE



Gelato al cioccolato dolce un po' salato; gelato al cioccolato. Un altra ricetta di gelato, questa volta il “classicissimo” al cioccolato, buonissima e di una cremosità eccezionale, per la vostra e mia collezione. Ci si mette poco tempo a farlo, ma dà tanta soddisfazione, ne vengono circa 700 grammi.

sabato 18 agosto 2018

CREMA PESCHICCERA


Questa vera delizia non dovete farvela sfuggire finché è stagione di pesche, quelle che maturano sulla pianta e pertanto offrono in pienezza aroma e gusto! É la famosa e conosciuta crema pasticcera fatta però con la polpa delle pesche che come Cenerentola si trasformano, in questo caso in un dessert aromatico, ricco di gusto, un po' acidulo a controbilanciare la leggera grassezza e morbidezza! Non ha bisogno di tanti accompagnatori, le bastano poche frutti di bosco e voilà! Chiudete gli occhi, siete in un giro di valzer!

giovedì 16 agosto 2018

CREMA DI PEPERONI ARROSTO



Un purè di ortaggi, emulsione di panna, consistenza liscia quasi setosa. E ancora il colore sgargiante come una sfida al solleone d'agosto, il gusto e profumo – essenza d'estate tutto in una ciotola davanti a me.

PRENDER LA VIA - SAGRA DELLA NOCCIOLA


Cortemilia (CN), 11/26 agosto 2018

Sagra della nocciola


La nocciola, frutto del nocciolo è un alimento pregiato, facilmente digeribile, molto energetico e in grado di fornire un elevato apporto calorico. Molto usata nell'industria alimentare, si pensi alla ricetta più famosa, la Nutella, ma anche alla rinomata torta di nocciole; è ricca di acido oleico utile contro il colesterolo cattivo. Ma ora voglio solo segnalare che a #Cortemilia, cittadina nel cuore della #Langa, fra le sue contrade medioevali si potrà gustarla e apprezzare i suoi molti modi di impiego dal 11 al 26 agosto con un programma davvero ricco e interessante.

lunedì 13 agosto 2018

VOLEMOSE BENE - LA DIETA SU MISURA

Ci sono momenti dell'anno in cui il "valore" della dieta si percepisce di più e non solo per la temuta prova costume, anche perché se si è in forma si può godere appieno di qualsiasi iniziativa si voglia prendere durante le vacanze. Spesso si scorda però che si dovrebbe ricercare il giusto equilibrio per stare bene tutto l'anno adottando una corretta alimentazione, ma anche uno stile di vita adeguato a quanto si mangia, insomma stabilire un corretto rapporto con sé stessi.

domenica 12 agosto 2018

GELATO BISCOTTO



Ho una discreta raccolta dei numeri della mia rivista gastronomica preferita “La cucina italiana”, sono più di centoquaranta! E in questi mesi estivi i numeri di stagione li tengo sotto la mano, una accettabile pila sul tavolo. E ogni tanto, sfogliandoli in cerca di ispirazioni, trovo spesso ricette di gelati, coppe, torte di gelati, gelati-biscotti... Così passando continuamente davanti agli occhi, il condizionamento “estivo” ha selezionato e fissato nella mia mente il “gelato-biscotto”. I figli poi ci hanno messo del loro, dato che scelgono sempre un gelato-biscotto al bar per far merenda dopo un giro in bicicletta.

sabato 11 agosto 2018

TRADIZIONE E CIBO - POMODORO

Tomatl lo chiamano gli Aztechi, nome tradotto quasi letteralmente nelle principali lingue europee, tranne in italiano perché il botanico senese Pierandrea Mattioli, ispirato dal colore del frutto che originariamente era giallo dorato, lo battezzò pomo d'oro; sopravvive tuttavia l'idioma originario in diverse accezioni dialettali. Fra Bernardino de Sahagùn riferiva, dopo la conquista del Messico, che si vendeva al mercato di Tenochtitlàn, un sugo a base di pomodoro mescolato a peperoncino, semi di zucca, peperoncini verdi piccanti insieme con altri ortaggi che lo rendevano particolarmente saporito. Ma il pomodoro accompagnava anche carni e pesci.

giovedì 9 agosto 2018

BAGNÈT VËRD (SALSINA VERDE PIEMONTESE)

“Bagnèt vërd” vuol dire salsina verde in dialetto piemontese e per me rappresenta l'essenza della cucina di questa regione; di gusto deciso, fatta con ingredienti poveri, è capace di accompagnare degnamente pietanze di vario tipo e di maggior pregio senza farle sfigurare: carni e uova bollite, verdure crude come pomodori, peperoni, acciughe salate... Personalmente trovo che il peperone grigliato e il bagnèt sono un vero matrimonio d'amore! Nelle trattorie piemontesi all'antica, antipasto tipico è il peperone grigliato o al forno con un filetto d'acciuga, conditi con la salsa verde.

mercoledì 8 agosto 2018

martedì 7 agosto 2018

GELATO ALLE PESCHE #HOMEMADE



Una delizia fresca nella mia coppa - il gelato alle pesche – come un tuffo nel mare, cosi refrigerante! È incredibile quello che si può fare con un po' di frutta buona (questa è della pianta della cugina Giulia) e altri pochi ingredienti; e il palato è subito soddisfatto! Personalmente aggiungo anche un po di agar-agar che fornisce al gelato una certa cremosità (riporto la versione con esso in fondo alla ricetta). Se ne avanzerete per la degustazione successiva tirate fuori 10 minuti prima dal freezer.

lunedì 6 agosto 2018

VOLEMOSE BENE - ESTATE E BEVANDE, SCEGLIERE QUELLE GIUSTE


Non so come sono le temperature dalle vostre parti ma da me da un paio di settimane quelle percepite hanno "scavalcato" la sbarra +40°C. E con questo clima non si ha bisogno del "prezioso" consiglio che si deve bere abbondante: quando sento la sete bevo. Ma può darsi che non  è cosi per tutti: mi vien da sorridere ricordando mio suocero Enrico che quando gli veniva sete mangiava uno yogurt o una mela: questa idea tutta sua, era il modo con cui dissetarsi. Spero che voi non facciate come lui, ma in questo periodo un po' meno "confortevole" bevete bene e a sufficienza. Qui sul blog vi propongo un articolo che magari vi darà qualche suggerimento nella scelta della bevanda giusta. 


LAGANE E CECI




Quando faccio la pasta fresca in casa è sempre una piccola festa! A me piace farla perché mi alleno nella manualità e a figli e marito piace mangiarla perché è cosi buona! Buono anche il suo condimento semplicissimo, ma veramente appagante. Nella ricetta regionale calabrese occorrono 50 gr. di pancetta o guanciale che io non avevo; la sostituzione con il manzo affumicato è caduta giusto “a fagiolo”, o meglio “a cecio”! Voi fate come preferite, senza pancetta o manzo il piatto diventerà vegetariano e persino vegano.

sabato 4 agosto 2018

SPAGHETTI AL SUGO DI POMODORO CRUDO

Quando i pomodori sono rossi, maturi e "al bacio" perché siamo nel bel mezzo dell'estate e per questo anche il cibo caldo non ci dà gran soddisfazione, gli spaghetti al pomodoro crudo  sono  la soluzione culinaria più giusta, a mio avviso! Ma nella mia famiglia si è aperta una "accesa" discussione, perché mio #maritoincucina ha proposto la sua versione del sugo al pomodoro crudo che faceva in tempi non sospetti, quando era un giovanotto: dopo aver spellato, tagliato e salato i pomodori faceva dar l'acqua  schiacciandoli bene con le mani e poi li condiva con aglio crudo, basilico e peperoncino fresco sminuzzati e naturalmente extravergine di oliva. Personalmente per me sono validissime tutte e due le versioni, ma qui propongo la mia 

giovedì 2 agosto 2018

mercoledì 1 agosto 2018

PANCAKES AGLI ZUCCHINI E FORMAGGIO





Questa ricetta è un modo gustoso per impiegare gli zucchini che in questa stagione sovrabbondano, magari ne avete nell'orto, o come più probabile, potete acquistarne a prezzi ridotti in negozi e mercati; quindi la verdura è protagonista dei miei menu. Queste gustosissime frittelle sarebbero buone calde, appena fatte, ma anche a temperatura d'ambiente sono ottime e comode da portare con voi in spiaggia, in picnic o come pranzo a lavoro.