Visualizzazione post con etichetta Salute. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Salute. Mostra tutti i post

mercoledì 26 settembre 2018

VOLEMOSE BENE - ZUCCHERO, MORTE BIANCA?


In casa sullo zucchero ho sempre delle dispute con marito e figli, che seppure non ne fanno grande uso lo difendono dalla mia "tolleranza 0". In Francia ed Inghilterra ci sono anche tassazioni ad hoc per scoraggiare il consumo di alimenti ad alto contenuto di zuccheri, il tutto reinvestito in campagne di sensibilizzazione dei consumatori. Mio marito dice che oggi qualsiasi cosa muove interessi enormi e siccome è venuto meno il buon senso, quello della giusta proporzione, tutto crea problemi. L'articolo che ho scelto aiuta a capirne qualche cosa di più.

lunedì 6 agosto 2018

VOLEMOSE BENE - ESTATE E BEVANDE, SCEGLIERE QUELLE GIUSTE


Non so come sono le temperature dalle vostre parti ma da me da un paio di settimane quelle percepite hanno "scavalcato" la sbarra +40°C. E con questo clima non si ha bisogno del "prezioso" consiglio che si deve bere abbondante: quando sento la sete bevo. Ma può darsi che non  è cosi per tutti: mi vien da sorridere ricordando mio suocero Enrico che quando gli veniva sete mangiava uno yogurt o una mela: questa idea tutta sua, era il modo con cui dissetarsi. Spero che voi non facciate come lui, ma in questo periodo un po' meno "confortevole" bevete bene e a sufficienza. Qui sul blog vi propongo un articolo che magari vi darà qualche suggerimento nella scelta della bevanda giusta. 


lunedì 16 luglio 2018

VOLEMOSE BENE - ALIMENTAZIONE E SALUTE



Alla parola "cambiamento", non si sa per quale strana alchimia, siamo indotti ad attribuire sempre una connotazione positiva a prescinde da quelli che sono gli oggettivi risultati. Così anche nel caso dell'alimentazione se è innegabile riscontrare certi "successi" riguardo al miglioramento di certe condizioni di sviluppo e salute generali, è pur vero che comunque si devono fare i conti quello che comporta la disponibilità e la "comodità" degli alimenti: in sintesi "tanto va la gatta al lardo... che ci lascia lo zampino".

Alimentazione e salute: una dieta equilibrata può migliorare la vita

 di Agostino Macrì


Nel corso dell’ultimo secolo, l’alimentazione degli italiani è decisamente cambiata. Dal secondo dopoguerra, in particolare, si è visto un aumento complessivo dei consumi di cibi come formaggi, pesce fresco e carne. Negli anni questo fenomeno ha portato sia un miglioramento delle condizioni di salute dipendenti da un’inadeguata disponibilità alimentare (malnutrizione, anemie, rachitismo, alta mortalità infantile), sia alla trasformazione di alcuni parametri antropologici e demografici.