Visualizzazione post con etichetta Dolci. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Dolci. Mostra tutti i post

sabato 17 ottobre 2020

TORTA DI CASTAGNE

 

Un breve viaggio di 2/3 giorni (il tempo di preparare e di mangiare) in Friuli Venezia Giulia nel periodo giusto di questo pieno autunno: da quelle parti la cucina è ricca di ricette con le castagne. Inoltre le castagne sono “inevitabili” nella mia famiglia dato che sono molto apprezzate dalla figlia e dal marito. A me le castagne piacciono più come idea, come la suggestione che omaggia questa stagione. Ma questa ricetta ve la consiglio proprio: si coglie bene ogni sfumatura del gusto caratteristico di questi frutti, è friabile e leggermente umida. Ho cotto le castagne fresche e dopo le ho sbucciate con santa pazienza, lasciando invece la buccetta più sottile che ho frullato insieme alla polpa. Ma questa mia innocente noncuranza ha creato un effetto molto piacevole: alla consistenza della torta ha aggiunto una leggerissima croccantezza. E credo che con la salsa di cioccolato fondente questa torta diventerà una “bomba d’autunno”. É senza glutine.

lunedì 12 ottobre 2020

SBRISOLONA AL CACAO



На русском языке ниже

Dopo una lunga estate calda, la Sbrisolona mantovana ha preso colore, acquistato altre qualità ed ingredienti. Cosi fa conoscere il suo lato più passionale, più “dark” pur rimanendo molto facile da preparare. E poi con un tocco di crema fa rimanere veramente a bocca aperta! Si, per degustarla più presto possibile!

martedì 29 settembre 2020

TORTA DI MELE DI NONNA KLUGMANN

 

НА РУССКОМ ЯЗЫКЕ НИЖЕ

Perché fare questa torta?

Perché il suo impasto è veramente soffice e aromatico, umido al punto giusto; si prepara come tutte le torte di mele, con semplicità. Ma confesso che nella “tappa” di mondatura delle mele mi annoio un po'. Poi quando la torta è pronta le mele rimangono leggermente croccanti, il giusto contrasto con il morbido impasto.

Quando fare questa torta?

Facciamola adesso per dare il benvenuto all’ autunno: al tempo delle mele e delle melanconie, del novello e delle sciarpe color arancione.

E la nonna?

La ricetta della torta non me l’ha passata direttamente la nonna Klugmann perché neppure la conosco; la ricetta l’ho trovata nella rivista dedicata alla nipote, Antonia Klugmann, una chef di Trieste con idee limpide e una stella Michelin.

mercoledì 23 settembre 2020

GALETTE DI FICHI E NOCI


НИЖЕ НА РУССКОМ ЯЗЫКЕ
Fichi, uva e chiacchiere di vendemmia - che non voglio dire ad alta voce e anche se da un punto di vista astronomico è ancora estate - ma ci sono già tutti gli indizi dell'autunno! Il cielo e il sole sono luminosi che scaldano la pelle, ma la prima innocente brezza autunnale la rinfresca con suo soffio e si sente il suo odore speciale. E chi non ama la monotonia e la stabilità prolungata accoglie con favore il cambio di stagione e di scenario - finalmente si può accendere il forno e cercare ricette con frutta / verdura “nuova”. I fichi sono un frutto molto comune in Italia e il vero araldo dell'autunno. Questa preparazione cosi semplice ed essenziale quasi primordiale. La pasta rimane sempre croccante sbricciolosa con la frutta un po' acidula fa un tandem gustativo eccezionale.

martedì 18 agosto 2020

CUPCAKES AL CIOCCOLATO



Morbidi, gradevolmente scioglievoli - ma con il cioccolato mi sembra il minimo-, deliziosi per uno spuntino a qualsiasi ora. E hanno il pregio dell'estrema facilità di preparazione, per cui non serve essere dei pasticceri, solo golosi!!!

giovedì 6 agosto 2020

CREMA DI PANE E LATTE

Con poco, in questo caso pane, latte e zucchero, si può far veramente tanto! La ricetta di questa crema ne è l’esempio: ha un gusto delicato e alla vista è molto elegante, non si direbbe dagli ingredienti impiegati che sono così semplici, come si usa dire… Ma non si giudica un libro dalla copertina. Se siete curiosi di vedere come si prepara la "crema di latte e pane" andate su tiktok dove potete trovare la video ricetta; scrivete pure se avete da chiedere dei chiarimenti. Ciao e buone vacanze d’agosto (per chi le fa)!

lunedì 27 aprile 2020

TORTA CIOCCOLATINO



Pochi ingredienti e poca fatica, niente calore del forno ma tanta squisitezza cioccolatosa – ecco cos'è questa tortina! Veramente squisita!

sabato 18 aprile 2020

PLUMCAKE CHE SI VESTE DA COLOMBA


НА РУССКОМ ЯЗЫКЕ НИЖЕ

Un plumcake burroso come si deve, ma la glassa della colomba pasquale lo rende speciale e anche versatile.

venerdì 20 marzo 2020

TIRAMISÚ DAY

In questo periodo di restrizione della libertà, di emergenza sanitaria, di scompiglio sociale, non rinunciamo al sollievo che ci può arrecare il nostro dolce più amato, quello che con la sua cremosità e gentilezza può gratificarci e non farci pensare solo al virus che ci sta assediando.

giovedì 16 maggio 2019

CROSTATA DI FRAGOLE



Di crostate se ne possono farne tante, per ogni stagione e occasione. Diamo il benvenuto alla primavera con questa variante: guscio croccante che contiene una “nuvoletta” di fragole-panna, decorata con frutti colorati e profumati.

mercoledì 5 dicembre 2018

PARROZZO




Gabriele D'Annunzio inventò il nome e scrisse un madrigale: quale onore per un dolce regionale! Ma aveva ragione! Chi lo ha fatto per la prima volta, un pasticcere di Pescara nel 1920, ha proprio azzeccato la combinazione del gusti di mais, burro, aromi degli agrumi e cioccolato fondente. La pasta del Parrozzo, al inizio sembra un po' asciutta, ma abbinato con un tè o vino dolce si scioglie subito in bocca. Proponetelo anche ai vostri ospiti nel pranzo di Natale.

venerdì 9 novembre 2018

DOLCE LINA




Un po' budino, un po' bunet, questo per farvi capire subito la consistenza morbida del dolce. Poi, leggendo gli ingredienti, vedrete che è un dolce con grassi al minimo livello, senza glutine se per qualcuno può fare differenza. Minima è anche la difficoltà di preparazione. Per tutte queste ragioni non è male come dessert in quelle cene con gli amici quando dopo le portate principali un dolce ci sta, ma sena suscitare i “famosi” sensi di colpa.

domenica 28 ottobre 2018

DITA DELLA STREGA

😡🎃🎃🎃  Scusate se sono in contro tendenza, ma questa “festa” di Halloween la faccio scivolare come l’acqua sull’impermeabile. Non ne disconosco il valore nell’alveo tradizionale di provenienza, ma da noi sembra proprio l’occasione per celebrare la sciocchezza, per questo come è stata definita dall’amico Gianluca Marletta, mi sembra proprio la festa delle “zucche vuote”. Così per ridere un po’ ecco una video-ricetta in “stile”. Però il risultato, potete credermi, è molto meglio di “dolcetto scherzetto”                  🎃🎃🎃😃




venerdì 12 ottobre 2018

SHARLOTKA




Più che un post con una ricetta questo è il post della rubrica #lesfriandises_stories. Ricordo la mia mamma, seduta sul divano rosso nella sala di casa, con un recipiente sulle ginocchia mentre sta montano con una frusta a mano le uova con lo zucchero. Stiamo guardando una trasmissione della TV e la mamma approfitta di questo tempo per preparare la “sharlotka”, la torta con le mele. Una torta molto conosciuta in Russia, ogni casa ha la sua versione e questa è quella della nostra famiglia. Non chiedetemi che cosa può significare il nome “sharlotka”, per me è sempre stato una enigma. La torta è veramente semplice, fatta di pochi ingredienti e mi ha accompagnata per tutta l'infanzia e la gioventù fino al momento in cui mi sono trasferita in Italia. Una cosa sorprendente è che anche qui, fisicamente lontana dalla patria della “sharlotka”, ogni tanto trovo le sue “tracce” li dove meno me lo aspetto, come nel caso del sito della bravissima cuoca casalinga americana newyorchese sposata con uno russo! 
Mia mamma è una donnina tenace con le braccia che fanno la concorrenza a ogni frullino elettrico, ma quando il compito di montare le uova con lo zucchero è passato a me e mia sorella, per nostra fortuna in cucina è arrivato proprio lui, il frullino! Così con questo aiuto moderno, anche sotto la mia “direzione” venivano delle bellissime “sharlotki”! Cosi belle che alcuni commensali non credevano che non avessi messo del lievito!
La ricetta è proprio come la facevamo in Russia, sia per quanto concerne gli ingredienti che il procedimenti; può darsi che a qualcuno di voi non piacerà che le mele rimarranno sul fondo della torta, allora date una mescolate le mele e l'impasto cercando di non smontarlo.
Una buona torta di mele è una parte importante della nostra felicità domestica”, osservava la scrittrice inglese Jane Austen in una lettera alla sorella. E per me questa torta ne tiene una buona parte e spero che anche le vostre famiglie ne abbiano una, ma se cosi non è per il momento, allora ve lo auguro con tutto il mio cuore!

martedì 4 settembre 2018

PLUM CAKE DI FICHI E NOCI


Per ammorbidire, o meglio, per addolcire il passaggio dall'estate all'autunno, questi plum cake sono un mezzo proprio giusto! I tortini aromatici, morbidi, con i fichi dentro mi riconciliano con la legge del tempo, gustandoli alla fine accetto le ore di luce più corte e l'aria frizzante che mi costringe a tirar fuori dall'armadio una felpa.

martedì 28 agosto 2018

CREMA DI NOCCIOLE: NON CHIAMARMI NUTELLA!



Prepariamola scegliendo solo ingredienti di prima qualità. Un regalo prezioso da concedersi. Io ho usato le nocciole comperate dalla Baldaiassa alla sagra di Cortemilia.
Se dovesse separarsi, sarà sufficiente mescolarla. Conviene non farne grande quantità, ma solo la dose di un baratolo alla volta, in questo modo sarà sempre fresca: gli unici ingredienti che potrebbero deteriorarsi sono i grassi vegetali (olio e burro di cacao) che con il passare del tempo tendono a irrancidire. La crema non deve stare in frigorifero, basterà non lasciarla vicino a fonti di calore e si conserverà per 2-3 settimane (certo non a casa mia!).

martedì 21 agosto 2018

GELATO AL CIOCCOLATO #HOMEMADE



Gelato al cioccolato dolce un po' salato; gelato al cioccolato. Un altra ricetta di gelato, questa volta il “classicissimo” al cioccolato, buonissima e di una cremosità eccezionale, per la vostra e mia collezione. Ci si mette poco tempo a farlo, ma dà tanta soddisfazione, ne vengono circa 700 grammi.

sabato 18 agosto 2018

CREMA PESCHICCERA


Questa vera delizia non dovete farvela sfuggire finché è stagione di pesche, quelle che maturano sulla pianta e pertanto offrono in pienezza aroma e gusto! É la famosa e conosciuta crema pasticcera fatta però con la polpa delle pesche che come Cenerentola si trasformano, in questo caso in un dessert aromatico, ricco di gusto, un po' acidulo a controbilanciare la leggera grassezza e morbidezza! Non ha bisogno di tanti accompagnatori, le bastano poche frutti di bosco e voilà! Chiudete gli occhi, siete in un giro di valzer!

domenica 12 agosto 2018

GELATO BISCOTTO



Ho una discreta raccolta dei numeri della mia rivista gastronomica preferita “La cucina italiana”, sono più di centoquaranta! E in questi mesi estivi i numeri di stagione li tengo sotto la mano, una accettabile pila sul tavolo. E ogni tanto, sfogliandoli in cerca di ispirazioni, trovo spesso ricette di gelati, coppe, torte di gelati, gelati-biscotti... Così passando continuamente davanti agli occhi, il condizionamento “estivo” ha selezionato e fissato nella mia mente il “gelato-biscotto”. I figli poi ci hanno messo del loro, dato che scelgono sempre un gelato-biscotto al bar per far merenda dopo un giro in bicicletta.

lunedì 23 luglio 2018

TORTA DI PESCHE E AMARETTI



Un dolce bellissimo che straripa di frutta è pronto, lo porto a tavola per concludere un pranzo d'estate. Ma prima c'è il suo aroma che ha invaso la cucina e un po' le camere e poi ci sono le “fusa” dei commensali: “Ummm, che buona questa torta!..” Per me così si appaga la “fatica” seppure occorre prepararla durante i caldi estivi!