Visualizzazione post con etichetta Capperi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Capperi. Mostra tutti i post

venerdì 30 marzo 2018

CAPPERI E SPINACI - SFORMATO (PIATTO TRADIZIONALE EBRAICO)


Cucinando questo sformato mi è sorto il dubbio che la diaspora degli ebrei sia partita dal Piemonte, tanto gli ingredienti impiegati mi ricordano quelli preferiti dalla cucina piemontese. Il risultato è semplicemente gustoso, per questa che è una delle portate che viene consumata nella prima cena pasquale (la vigilia del primo e secondo giorno di pasqua). 
Per i veri cultori della Tradizione può essere interessante sapere che Pesach (Pasqua) è una delle feste più importanti del calendario ebraico, si celebra il 14 del mese di Nisan e dura 7 giorni. Pesach significa "passare oltre" e commemora l'Esodo dall'Egitto. Prima di celebrare la solennità si svolge la "bediqat chametz", la ricerca e rimozione di ogni cibo lievitato a ricordo di quanto avvenne quella notte. 
Ora non mi resta che concludere con il saluto che "sigilla" la cena pasquale: "Quest'anno siamo qui, il prossimo a Gerusalemme".

sabato 19 novembre 2016

ARROSTO DI VITELLO AL LATTE




Un classico della cucina che presento in una variante che esalta il sapore della "carne da latte", ma senza rinunciare alla giusta sapidità.