Visualizzazione post con etichetta Minestre e zuppe. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Minestre e zuppe. Mostra tutti i post

venerdì 9 novembre 2018

MI STAI LEGGENDO NEL PENSIERO



"Se uno stolto sta in compagnia di un saggio, non per questo arriverà a conoscere la Via, così come un cucchiaio immerso nella minestra non arriverà a conoscere il sapore della minestra".  

Dhammapada
(Testo del canone buddista)

venerdì 7 settembre 2018

VELLUTATA DI ZUCCHINI



La cucina classica distingue le minestre “legate” in vellutate e creme: le vellutate prevedono di addensare una base di purè di verdura con un roux (miscela di burro e farina) e di stabilizzarle con una liaison (legante) di panna e uova. Molto fini e lisce (devono “vellutare” il cucchiaio), si preparano con verdure polpose e delicate come asparagi e zucchine, ma anche con insalate e spinaci. Le creme, invece, solitamente sono a base di verdure come cavolfiori, broccoli, zucca, e si legano con un composto di latte e farina di riso. Se sono a base di legumi o di patate, amidacei che hanno già una funzione addensante, non è necessario legarle con la farina di riso, ma è sufficiente frullarle o passarle al passaverdura, ottenendo le passate. Le creme e le passate rimangono meno fine rispetto alle vellutate.

mercoledì 11 aprile 2018

GULASH



Sebbene possano esserci diverse ricette per questa zuppa, infatti dalla carne bovina impiegata nella preparazione classica, si è arrivati a usare anche pollo, agnello e persino pesce, mi sono affidata alle indicazioni di Marco Pingitore di spezie.org che ringrazio. Sotto riporto il testo che ho attinto dalla ricetta originale e corretto nelle dosi portando il preparato da 2 a 4 persone; davvero una ottima zuppa che fa da piatto unico! Ce la siamo "spazzolata" in men che non si dica.

martedì 27 febbraio 2018

VELLUTATA DI ZUCCA, CAROTE E MELE




Rimango costantemente in cerca della “ricetta perfetta”; per me la preparazione degna di tale titolo deve essere di facile esecuzione, con ingredienti di stagione non costosi, ad “alto grado di salubrità” e senz'altro piacevole al palato di tutta la famiglia. Non c'è limite alla perfezione, ma credo che questa squisita vellutata ne esprima un aspetto!

giovedì 28 dicembre 2017

STRICHETTI IN BRODO DI CAPPONE



Lessando un cappone in questi giorni di festa - l'altro lo cucinerò arrosto - come resistere alla tentazione della pasta fresca nel suo brodo unico ed eccellente? Inoltre una pasta come gli strichetti, che all'occhio mostrano la consistenza di quella ripiena senza esserlo, fanno rifiatare un po' fra antipasti e secondo.

venerdì 1 dicembre 2017

WELSH CAWL (ZUPPA GALLESE DI AGNELLO)


È il tipico piatto nazionale gallese e da quelle parti con cawl, sin dal XIV° secolo, si intende ne più ne meno qualsiasi minestra o brodo. Per tale ragione non prevede una ricetta unica, ma diverse varianti anche se, tenedo conto della grande diffusione di ovini in Galles, ritengo che quella più accreditata sia a base di carne di agnello. Con i primi fiocchi di neve fuori dalla finestra e dicembre sul calendario, welsh cawl è il piatto giusto che ti nutre scaldando.

mercoledì 13 settembre 2017

PAPPA DI POMODORO

Questa zuppa come spesso accade con quelle toscane, è fatta con poco, ma in cambio da molto, profumo, colore, sapore e soprattutto l'allegria che unisce tutto il resto nella soddisfazione della tavola e dei commensali.


martedì 5 settembre 2017

MINESTRA IN BRODO DI PESCE



Questa minestra tipica della zona di Bitonto, viene di solito servita senza il nasello che viene consumato come secondo piatto. Per parte nostra invece la proponiamo con la polpa del pesce e volendo con qualche crostino di pane raffermo tostato in padella; in ogni caso il risultato è sempre ottimo.

lunedì 31 luglio 2017

ZUPPA PATATE E POMODORI

НА РУССКОМ ЯЗЫКЕ НИЖЕ

Una piatto di questa umile zuppa è capace di tante cose nella calura estiva: mettete la pentola con la zuppa frullata nel acqua fredda per un quarto d'ora e poi servitela – sarete nutriti e ben soddisfatti, anche perché ci vuole davvero poco per prepararla.

giovedì 25 maggio 2017

MINESTRA DI ORZO E FARRO CON VERDURE PRIMAVERILI

 НА РУССКОМ ЯЗЫКЕ НИЖЕ

Una minestra fatta con le verdure primaverili "trovate" nel frigorifero che come per incanto da avanzi sono salite al posto d'onore armonizzandosi in una zuppa appetitosa e dal sapore fresco.

martedì 2 maggio 2017

ZUPPA DI CECI (ALLA LIGURE)


Anche se… anche se questa antica minestra ligure veniva preparata nel giorno commemorativo dei Defunti, noi la proponiamo e la prepariamo in questi giorni, quando i cesti dei fruttivendoli abbondano di erbette tenere e fresche. È un piatto che dal punto di vista nutrizionale è veramente completo, se poi lo si accompagna con una fetta di pane tostato o del riso... diventa unico.

martedì 21 febbraio 2017

PASTA E FAGIOLI - Ricetta classica


На русском языке ниже

Un grande piatto della cucina italiana popolare, con ingredienti che cambiano di regione in regione e di stagione in stagione. Adesso – con i fagioli secchi e il concentrato di pomodoro, in estate – con i borlotti e pomodori freschi.

venerdì 9 dicembre 2016

MINESTRA RUSTICA CON PANE E UOVO (veloce)



На русском языке ниже

Propongo una ricetta semplice, semplice, ma che vi consentirà di prperare una  minestra gustosa e anche bella a vedersi. È pronta in mezz'ora con ingredienti di stagione economici e facili da reperire.

sabato 29 ottobre 2016

BORSH (zuppa russa di barbabietola rossa)





Questa ricetta è il “classicissimo” della cucina russa, uno dei suoi pochi piatti conosciuti anche all’estero. Borsh lo si mangiava ai tempi degli zar, prima della rivoluzione di ottobre, ma anche ai tempi di Stalin e non ha perso la sua attualità fino ai tempi odierni, sopravvivendo all’arrivo dei nuovi gusti e di rinnovate possibilità, grazie a Dio. Infatti è impossibile rinunciare questa zuppa che entusiasma non solo il palato, ma anche la vista -violacea e bordeaux- che rimane sempre di moda. Le istruzioni per prepararla sono tratte dal libro di cucina “Il libro del buon e sano cibo”, un altro classico e difficilmente trovabile ricettario della Russia sovietica degli anni ‘60 del secolo scorso, anni di Chrusciov e Gagarin.

martedì 26 luglio 2016

GAZPACHO


Questa zuppa spagnola di verdure crude "senza cottura" è particolarmente indicata nelle calde estati mediterranee; e se non avete il tempo di fermarvi a tavola potete anche consumarla servita in bicchiere come "aperitivo" profittando ugualmente delle sue qualità energetiche e rinfrescanti.

sabato 2 luglio 2016

MINESTRA ESTIVA DI VERDURE E SUCCO DI POMODORO


Nel pieno dell'estate i vegetali diventano padroni delle nostre cucine, gli orti "traboccano" di verdure e noi ci arrendiamo: via libera a ogni cosa buona che con gli ortaggi si può fare!

giovedì 9 giugno 2016

HARIRA




È la classica minestra marocchina, si prepara tutto l’anno e a maggior ragione non può mancare sulla tavola alla fine della giornata di digiuno durante Ramadan (mese consacrato al digiuno)

mercoledì 11 maggio 2016

BISQUE DI GAMBERI



Un classico della cucina francese che si è affermato ben oltre i confini nazionali. Nella ricetta originale si usano i gamberi di fiume che vengono cotti con tutte le loro parti, sminuzzati o interi; ma si possono usare tutti i tipi di crostacei (gamberi, astici, scampi, granchi). Immancabili i crostini fritti nel burro con cui viene accompagnata questa minestra. Se si usano gamberetti si può evitare di sgusciarli, nel caso di gamberoni o altri crostacei meglio togliere i gusci. 
Una volta si usava il riso che veniva lessato e frullato coi gamberi per legare la minestra, oggi si può scegliere la farina di riso sciolta in acqua, come ho fatto io, che conferisce un effetto e un sapore più “vellutato”; la panna ammorbidisce tutto, ma suggerisco di non esagerare per non stemperare troppo il gusto dei crostacei.


lunedì 29 febbraio 2016

ZUPPA DI PESCE E MIGLIO



Questa  ricetta che nella rubrica delle etichette potrebbe andare sotto la voce “Alla ricerca della ricetta perfetta”, ha tutte le caratteristiche che la rendono soddisfacente: sana e gustosa, ingredienti di facile reperibilità  e a  basso costo, semplice e veloce nella preparazione,  può piacere a tutti.